Home Pet therapy Dieci anni di pet therapy nel reparto oncologico: così si “alleviano” solitudine e paura.

Dieci anni di pet therapy nel reparto oncologico: così si “alleviano” solitudine e paura.

43 secondi di lettura

Migliorare le condizioni psicofisiche dei pazienti oncologici, alleviare la degenza ospedaliera, il momento della chemioterapia e la preoccupazione per il futuro. Sono alcuni degli obiettivi delle attività di Noa Pet-therapy. La relazione con l’animale suscita importanti benefici di ordine medico e psicologico, col suo modo diretto e privo di giudizio, l’animale riesce a superare barriere e difese

fonte: http://www.agenzia.redattoresociale.it

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Pet therapy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Il glifosato provoca anomalie nei nascituri, nuovo studio pilota sugli animali.

Il Glifosato danneggia il microbioma intestinale dei ratti nati da madri esposte a concent…