Home Attualità La triste storia di Lilly.

La triste storia di Lilly.

1 minuto/i di lettura

Questa triste storia, finita per fortuna nella maniera migliore, è raccontata dall’associazione animalista 100%. Lo scenario è la città di Merano in Alto Adige. Lilly è un incrocio pitbull di padre e madre incrocio dogo-levriero di 3 anni. Fu trovata cucciola per strada da un uomo a passeggio con la figlia, faceva parte di una cucciolata di 5 fratellini. L’uomo, spinto dalla figlia, decise di prenderla con se. Per un periodo tutto funzionò benissimo ma poi, a causa della crisi, dovette abbandonare la sua attività trasferendosi in un piccolo appartamentino. I condomini però, non accettavano cani nello stabile e iniziarono a minacciare e gettare secchiate di acqua dai balconi contro la povera Lilly. Vessato dai sui incivili “vicini” di casa, decise di cambiare città.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Milano. Un rifugio da gatti tra ponti tibetani e nascondigli (in via Aquila).

Un ambiente protetto a misura di gatto. Taglio del nastro al gattile comunale di uno spazi…