Home Cronaca Paternò (CT). Avvelenati cani di fronte al cimitero La volontaria: «Erano innocui, paese incivile».

Paternò (CT). Avvelenati cani di fronte al cimitero La volontaria: «Erano innocui, paese incivile».

27 secondi di lettura

Ennesima e ingiustificata barbarie a Paternò dove qualcuno ha avvelenato ieri mattina due randagi, che stazionano da tempo nell’area adiacente al cimitero di via Balatelle. In zona ci sono 13 cani: la maggior parte sono stati sterilizzati e microchippati.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Licata (AG). Non ci sono più fondi, il canile municipale rischia la chiusura.

Il canile di contrada Pezza rischia di chiudere. Il Comune di Licata non dipone più dei fo…