Home Pet therapy Pavia, “Grazie Pet” cerca fondi online per continuare la pet therapy contro l’anoressia.

Pavia, “Grazie Pet” cerca fondi online per continuare la pet therapy contro l’anoressia.

1 minuto/i di lettura

C’è tempo fino alla fine di gennaio per sostenere “Grazie Pet”, una raccolta di fondi online (sulla piattaforma Fidalo) che si propone di portare anche nel 2017 i cani da pet therapy tra i bambini e gli adolescenti che soffrono di disturbi alimentari e sono in cura nell’Unità operativa complessa di neuropsichiatria infantile dell’Irccs Mondino di Pavia, diretta da Umberto Balottin.
Durante la pet therapy si crea una relazione di fiducia, simpatia, affetto e protezione tra animali e i pazienti in cura. Nel corso del 2016  le due operatrici della cooperativa con 3 cani sono andate al Mondino ogni 15 giorni a trovare sei ragazze che soffrono di anoressia, bulimia e forte stato d’ansia e ricoverate a Pavia. I cani utilizzati sono stati Shiva, un labrador, e Trilly e Molly, incroci di volpine.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Pet therapy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Rimini. Ospedale Infermi: Partita la Pet therapy per i bimbi oncologici.

Accompagnati dagli operatori cinofili della Dog Galaxy Asd Stefano Cavina, Ramona Nannini,…