Home Cronaca Reggio Emilia. Branco di lupi attacca gli animali in una stalla.

Reggio Emilia. Branco di lupi attacca gli animali in una stalla.

1 minuto/i di lettura

Due vitelli e 20 conigli sono state le vittime di un’aggressione in una stalla a Mancasale da parte di lupi o di cani inselvatichiti. Il branco è entrato durante la notte e ha aggredito i vitelli ricoverati nel loro alloggio. L’imprenditore agricolo accorso ha assistito a uno spettacolo raccapricciante. “I due vitelli, calmati e medicati, sono ora fuori pericolo – ha commentato Luigi Crotti dell’azienda Crotti & Croci. Nulla da fare, invece, per i conigli che abbiamo trovato sventrati e a pezzi nel cortile”. “È un precedente pericoloso – ha affermato Assuero Zampini, direttore della Coldiretti di Reggio Emilia – Il branco ha aggredito all’interno di una stalla e non al pascolo. Per le norme relative al benessere animale, le aziende zootecniche devono avere spazi aperti e comunicanti con l’esterno. L’ingresso di lupi o randagi all’interno degli edifici preoccupa poiché possono provocare decine di migliaia di euro di danni anche indotti dallo spavento provocato come il rischio di aborti, la frattura degli arti, la diminuzione della produzione di latte”.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Bologna. Incendio nella notte al canile, illesi i sessanta animali ospitati nella struttura.

Un incendio è scoppiato la notte scorsa presso il canile di Calderara di Reno, in provinci…