Home Cronaca Sion (Svizzera). Trova il suo chihuahua morto, fa condannare il fidanzato.

Sion (Svizzera). Trova il suo chihuahua morto, fa condannare il fidanzato.

1 minuto/i di lettura

A nulla sono valsi i tentativi dell’avvocato difensore di scagionarlo dalle accuse. Un serbo 25enne è stato condannato dal Tribunale di Martigny (VS) a 40 giornaliere sospese per tre anni e una sanzione di 800 franchi per aver ucciso il chihuahua della sua compagna. Il ministero pubblico aveva richiesto 300 giornaliere e 500 franchi di multa, mentre la difesa aveva perorato l’assoluzione. Il condannato dovrà versare all’ormai ex fidanzata la somma di 1400 franchi per compensare la perdita del suo Kalash (così si chiamava il cane), oltre ai costi legali che ammontano ad altri 2000 franchi.  Una multa importante, questa, decisa per un uomo che pù volte è comparso davanti al banco degli imputati. Il serbo, disoccupato, è stato riconosciuto colpevole di danneggiamenti e maltrattamento di animali.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Calcutta (India). Caldo asfissiante: animali dello zoo a dieta.

Per combattere l’ondata di calore che ha colpito il Paese, gli elefanti e le tigri d…