Home Cronaca Trento. Nessuna licenza di uccidere animali.

Trento. Nessuna licenza di uccidere animali.

1 minuto/i di lettura

“La nostra legge ci consente di pianificare una gestione del fenomeno e in casi gravi di prendere tutti i  provvedimenti che servono e solo in estrema ratio prelievo e abbattimento. Ovviamente sempre con il parere di Ispra organo tecnico  dello Stato. Quindi nessuna licenza di uccidere, ma solo di poter  gestire un fenomeno che in Italia non è gestito perchĂŠ manca un  piano”. E” quanto afferma all”Adnkronos il presidente della Provincia  autonoma di Trento, Ugo Rossi, dopo le parole del ministro  dell”Ambiente Sergio Costa a proposito dei disegni di legge  recentemente approvati nelle province di Trento e Bolzano sulla  gestione della fauna, lupi e orsi, e l’ipotesi di un”impugnativa da parte del governo”.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica piĂš articoli in Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Chiari (BS). Come tutelare e convivere con gli animali, presentato il regolamento.

Per la prima volta il Comune di Chiari si fornirĂ  di un regolamento per tutelare gli anima…