Home Cronaca Valsamoggia (BO). Polpette ripiene di ami da pesca, animali in pericolo.

Valsamoggia (BO). Polpette ripiene di ami da pesca, animali in pericolo.

1 minuto/i di lettura

L’ultima frontiera della crudeltà nei confronti degli animali domestici ha fatto la sua comparsa nei prati di Stiore di Monteveglio, in provincia di Bologna. A farne le spese un micio di dieci anni di nome Piccolo, vittima di una trappola tanto crudele quanto vigliacca. Pochi giorni fa, verso le sei del mattino, ha svegliato la sua padrona Roberta con un miagolìo insistente, sommesso e sincopato: “Ha grattato alla porta ed appena è entrato ci siamo accorte che c’era qualcosa che non andava. Aveva la bocca deformata, il collo gonfio…ed un filo che gli pendeva fra i denti. Appena mia figlia l’ha toccato ha fatto un lamento prolungato, ha nascosto la testa fra le zampe. Ci siamo rese conto che si trattava di una cosa grave e siamo andate subito al pronto soccorso dell’ospedale veterinario Portoni Rossi, a Zola”.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Calcutta (India). Caldo asfissiante: animali dello zoo a dieta.

Per combattere l’ondata di calore che ha colpito il Paese, gli elefanti e le tigri d…