Home Attualità 200 milioni di “pet” in Europa. La Francia ama i gatti, l’Inghilterra i cani.

200 milioni di “pet” in Europa. La Francia ama i gatti, l’Inghilterra i cani.

1 minuto/i di lettura

Crescono in Europa l’attenzione e la cura per gli animali d’affezione. È quanto emerge da un’anticipazione della 10ma edizione del Rapporto Assalco-Zoomark, compendio annuale sul mondo italiano dei pet, con uno sguardo sull’estero. Il trend di crescita per il settore del pet care, che include alimenti e accessori per gli animali di affezione, riguarda soprattutto alcuni dei principali mercati europei. Secondo le rilevazioni dell’istituto di ricerca Iri, nel canale Mass Market in Europa (nello specifico in Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Regno Unito, e Spagna), nell’anno terminante a giugno 2016 il pet care ha registrato una crescita a valore pari a +0,9%, arrivando a raggiungere i 9.980 milioni di euro di euro in questi soli sei Paesi.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Animali protagonisti alla fiera.

Conto alla rovescia per la Fiera di San Michele, che quest’anno taglia il traguardo delle …