Home Associazioni Animali, WWF: in Sicilia continua l’emergenza bracconaggio, uccisa a fucilate giovane aquila di Bonelli.

Animali, WWF: in Sicilia continua l’emergenza bracconaggio, uccisa a fucilate giovane aquila di Bonelli.

42 secondi di lettura

In provincia di Trapani è stato commesso un nuovo gravissimo atto di bracconaggio, l’ennesimo crimine di natura. La vittima –riporta in una nota WWF Italia – questa volta è Pumba, un’esemplare della rara e minacciata aquila di Bonelli, nato questa primavera e sorvegliato da maggio dalla squadra del progetto LIFE ConRaSi, grazie ad un trasmettitore satellitare che l’animale indossava sul dorso.

leggi tutto

 

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Associazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Pantelleria (TP). Al centro-nord gli ungulati, i conigli: è allarme animali selvatici.

Da nord a sud, isole comprese, scatta l’allarme per i danni causati dagli animali selvatic…