Home Ambiente Berna (Svizzera). Gli allevamenti rispettosi degli animali sono meno rispettosi di quanto si pensi.

Berna (Svizzera). Gli allevamenti rispettosi degli animali sono meno rispettosi di quanto si pensi.

54 secondi di lettura

Sovvenzionati dalla Confederazione e usati come argomento di marketing dalla grande distribuzione, i cosiddetti “allevamenti particolarmente rispettosi degli animali” sono assai meno idilliaci di quanto ritenga la popolazione: lo sostiene l’organizzazione animalista Tier in Fokus (TIF), che sul tema ha fatto condurre un sondaggio. Il 70% degli interpellati ritiene ad esempio che negli stabilimenti per polli da ingrasso la normativa imponga un massimo di 5 animali per metro quadrato: in realtà è permesso avere sino a 16 galline, riferisce oggi il Tages-Anzeiger.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Ambiente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Un governo che pensa agli animali: non te lo aspetti.

«Uccidere un lupo è come uccidere un uomo». Lo ha detto il generale Ricciardi del Cufa, Co…