Home Cronaca Civitella Paganico (GR). Bracconiere strangolava gli animali con lacci d’acciaio e li finiva col forcone.

Civitella Paganico (GR). Bracconiere strangolava gli animali con lacci d’acciaio e li finiva col forcone.

1 minuto/i di lettura

Aveva disseminato le campagne attorno a Paganico di lacci d’acciaio a scorrimento per la cattura degli animali selvatici. Dopo alcuni giorni di controlli e appostamenti, le guardie zoofile/ambientali della LAC hanno fermando un uomo che dopo aver riarmato il primo laccio si era chinato per riarmare il secondo posizionato poco distante dal primo. I lacci, posizionati lungo una recinzione ad un’altezza di 40/50 centimetri da terra, erano stati disarmati precedentemente dalle guardie per evitare la cattura e gravi sofferenze agli animali che vi sarebbero rimasti impigliati per il collo sino al soffocamento.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Modena. Gatti abbandonati in casa: tre sopravvissuti e uno morto. Scatta il sequestro dell’OIPA.

Tre gatti abbandonati a sé stessi, defedati, al limite della sopravvivenza, e un gatto mor…