Home Attualità Coronavirus, il lato oscuro del lockdown sugli animali selvatici.

Coronavirus, il lato oscuro del lockdown sugli animali selvatici.

33 secondi di lettura

La natura e gli animali che si riprendono i loro spazi. Nei giorni del lockdown con l’Italia, prima nazione europea costretta ad arginare l’epidemia di coronavirus con chiusure e restrizioni, gli unici elementi apparentemente positivi, che molto hanno fatto anche discutere sui social, riguardavano la fauna.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Fukushima come Chernobyl: gli animali stanno ripopolando la zona rossa dopo il disastro nucleare.

A Fukushima in Giappone, proprio come accaduto a Chernobyl, sono tornati a vivere gli anim…