Home Cronaca Coronavirus: sempre più cinesi vogliono chiudere i mercati di animali selvatici.

Coronavirus: sempre più cinesi vogliono chiudere i mercati di animali selvatici.

39 secondi di lettura

Lo scorso Settembre in una fattoria vicino a Pechino un gruppo di ambientalisti chiama la polizia: avevano trovato migliaia di uccelli vivi ammassati in un fienile. La polizia ha sequestrato e rilasciato gli uccelli — circa 10.000 esemplari in tutto — che erano stati catturati illegalmente con trappole ed erano destinati ai ristoranti e ai mercati del sud della Cina.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Bollate (MI). un gregge di pecore invade la Varesina all’alba: la foto è virale.

Un gregge di pecore ha invaso la Varesina a Bollate. Sono le 6 di domenica, il paese ancor…