Home Attualità Dal barboncino di Pertini a Dudù, quando il cane è “potente”.

Dal barboncino di Pertini a Dudù, quando il cane è “potente”.

36 secondi di lettura

Dove vai se il cane non ce l’hai? Il ritorno di Dudù ad Arcore dopo lo ‘sfratto’ di qualche mese da Villa San Martino per garantire una tranquilla convalescenza (e niente infezioni) a Silvio Berlusconi post-operazione al cuore, ha riportato di nuovo al centro della politica gli amici a quattro zampe.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Ecco la lobby degli animali.

La sensibilizzazione per le tematiche ambientali e la tutela degli animali sta fortunatame…