Home Cronaca Diana è morta d’infarto per i botti: la padrona di una cucciola contro la strage incivile.

Diana è morta d’infarto per i botti: la padrona di una cucciola contro la strage incivile.

1 minuto/i di lettura

Una cucciola di pastore maremmano è morta, la notte del 31 dicembre a Lecce, a causa dei botti di Capodanno. Diana era stato da poco adottato da una famiglia e il triste post della sua padrona ha commosso in tanti. “Vi risparmio i miei sentimenti di questo momento – ha scritto – Ma almeno che la morte della mia Diana serva a qualcosa. Adesso basta. Questa strage incivile deve finire. Questa sordità istituzionale deve finire. È una strage che non danneggia solo gli animali, ma anche persone, neonati, malati di qualsiasi età con patologie neurologiche che impediscono la comprensione di ciò che sta accadendo intorno”.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

soccorso Assiolo con ala rotta nelle Eolie.

Un esemplare con un’ala rotta di Assiolo comune (Oyus Scops) – un piccolo rapa…