Home Attualità Ecco il perché gli animali non possono essere divisi in “Domestici” e “Selvatici”.

Ecco il perché gli animali non possono essere divisi in “Domestici” e “Selvatici”.

42 secondi di lettura

Tra le tante discussioni in ambito zoologico, una delle più sentite è quella sulla distinzione tra animale domestico e animale selvatico, e in particolare sul modo in cui il nostro punto di vista possa influenzare la relazione tra l’uomo e le altre specie. Ma che cosa significano selvatico e domestico? Come considerare gli animali esotici che da generazioni vivono in cattività? 

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Siete animalisti? Abbiate terrore degli animali.

Sì, ma a parte i ragni i ratti, le zecche, le vipere, i millepiedi, e gli scarafaggi volan…