Home Ambiente Frosinone. Cinghiali, strategie condivise. Renato Antonucci interviene sull’abbattimento degli animali.

Frosinone. Cinghiali, strategie condivise. Renato Antonucci interviene sull’abbattimento degli animali.

56 secondi di lettura

Cresce l’emergenza cinghiali in provincia di Frosinone. Sempre più numerosi sono gli avvistamenti di animali a ridosso delle abitazioni e lungo le arterie viarie. «È da circa un mese che, quasi tutti i giorni, leggiamo sulla stampa locale che i massimi rappresentanti della Coldiretti invitano e sollecitano i Sindaci ad adottare ordinanze per l’abbattimento dei cinghiali, diventati ormai così numerosi ed aggressivi da preoccupare sia per il pericolo che costituiscono per i cittadini sia per i danni che causano alle coltivazioni agricole».

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Ambiente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Svizzera. Benessere animale: l primo referendum per vietare gli allevamenti intensivi.

La tutela della dignità degli animali da reddito quali bovini, polli o suini deve essere s…