Home Attualità Il ruolo dei parchi zoologici nella salvaguardia degli animali: la storia di Maya.

Il ruolo dei parchi zoologici nella salvaguardia degli animali: la storia di Maya.

1 minuto/i di lettura

I parchi zoologici sono un luogo protetto all’interno del quale i visitatori percorrono un circuito a bordo della propria auto per osservare gli animali selvatici come in un vero e proprio safari africano, sebbene oggi si cerchi di incentivarli ad usufruire dei trenini messi a disposizione dalla struttura con lo scopo di ridurre l’inquinamento, conservare l’ecosistema e disturbare il meno possibile chi il parco lo abita: gli animali. Non è un normale zoo, quindi, ma un luogo molto più grande in cui animali di grossa e piccola taglia vivono in uno stato di semilibertà che riproduce in tutto e per tutto il loro habitat d’origine. Il primo parco zoologico della storia risale agli anni ’50 e fu aperto negli Usa. Una giungla africana di 300 acri di diverse specie di piante e animali selvatici accoglieva i visitatori che potevano esplorare l’area a bordo di un trenino turistico. Un modello successivamente replicato in tutto il mondo che col tempo è andato a sostituire il tradizionale zoo.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

California. Cavalli selvaggi: partito il piano di ridimensionamento.

n California, centinaia di cavalli selvaggi presto potrebbero essere abbattuti. L’Us…