Home Affido Il vitello Victor e gli altri: le adozioni a distanza degli animali finalmente liberi.

Il vitello Victor e gli altri: le adozioni a distanza degli animali finalmente liberi.

1 minuto/i di lettura

Tre volte al giorno Victor viene allattato da Barbara, volontaria del Rifugio Milietta, uno dei santuari italiani che ospita animali di vario tipo (anche cosiddetti «da reddito») salvati da situazioni di abusi e maltrattamenti. «È ancora molto piccolo ma ha dimostrato di essere fortissimo – racconta al Corriere Alessandra Motta, una delle fondatrici e responsabile del centro – è arrivato qui due mesi fa. Ci hanno chiamato nel cuore della notte perché lo avevano trovato in fin di vita. Aveva la broncopolmonite e la dissenteria e abbiamo temuto che non ce l’avrebbe fatta. E invece è ancora qui con noi».

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Affido

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Ricerca scientifica con animali: riparte da zero la via alternativa.

Al tavolo, che si prefigge di promuovere metodi alternativi validi all’impiego di animali …