Home Attualità La pandemia allontana gli animali dagli ospedali piemontesi.

La pandemia allontana gli animali dagli ospedali piemontesi.

54 secondi di lettura

Niente da fare. Almeno per ora, e a fino a data da destinarsi, nel perimetro della sanità piemontese continua a mancare all’appello un altro elemento di riabilitazione, oltre che di conforto per i malati: in particolare quelli cronici, i più fragili e vulnerabili. Parliamo degli interventi assistiti con animali (Iaa): un’altra vittima dell’emergenza coronavirus e delle incertezze che continua a generare anche dopo la fine del lockdown, quando la gran parte delle attività bene o male è ripartita.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Roma avrà il garante dei diritti degli animali.

Finalmente anche Roma, capitale d’Italia, avrà un garante dei diritti degli animali. Lo ha…