Home Attualità La pandemia allontana gli animali dagli ospedali piemontesi.

La pandemia allontana gli animali dagli ospedali piemontesi.

54 secondi di lettura

Niente da fare. Almeno per ora, e a fino a data da destinarsi, nel perimetro della sanità piemontese continua a mancare all’appello un altro elemento di riabilitazione, oltre che di conforto per i malati: in particolare quelli cronici, i più fragili e vulnerabili. Parliamo degli interventi assistiti con animali (Iaa): un’altra vittima dell’emergenza coronavirus e delle incertezze che continua a generare anche dopo la fine del lockdown, quando la gran parte delle attività bene o male è ripartita.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Inzago (MI). Gli animali? A distanza. Sì alla Fiera del Bestiame.

Riunione al vertice e una decisione già presa: la Fiera d’ottobre non si tocca. Liofilizza…