Home Ambiente La trasformazione notturna degli stambecchi causata dal riscaldamento globale.

La trasformazione notturna degli stambecchi causata dal riscaldamento globale.

1 minuto/i di lettura

Alcune specie animali condividono somiglianze sorprendenti con la nostra, più di quanto potremmo immaginare. Un esempio di questa affinità è rappresentato dagli stambecchi, i quali, simili a noi che preferiamo uscire durante le ore più fresche dell’estate, stanno progressivamente adattandosi a uno stile di vita notturno a causa del riscaldamento globale. Questa interessante scoperta emerge da uno studio condotto da un gruppo di ricercatori delle Università di Sassari e di Ferrara, il quale è stato pubblicato il 17 gennaio sulla rivista Proceedings of the Royal Society B.

L’attività notturna di questi mammiferi, celebri per le loro abilità di arrampicata, registra un incremento proporzionale alle temperature crescenti, soprattutto durante le notti più illuminate. Questa conclusione è emersa da uno studio condotto nel periodo 2006-2019, durante il quale i ricercatori hanno monitorato il comportamento di 47 stambecchi delle Alpi (Cabra ibex) nei territori del Parco nazionale del Gran Paradiso e del Parco nazionale svizzero. Tale osservazione è stata resa possibile grazie all’uso di collari GPS dotati di sensori di movimento.

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Ambiente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Animali domestici: gli italiani sono i secondi in Europa per numero di possessori.

Con 32 milioni di animali domestici, l’Italia si colloca al secondo posto in Europa,…