Home Attualità L’amico dei lupi: “Nelle fototrappole la vita nascosta degli animali”.

L’amico dei lupi: “Nelle fototrappole la vita nascosta degli animali”.

54 secondi di lettura

Inizia così, perché questo è il soprannome con cui lo conoscono tutti, complice quella malcelata passione consolidata negli anni. E poi va avanti come un treno, raccontando con entusiasmo e competenza quel che si mostra alla fototrappole: cinghiali, caprioli furtivi, volpi e martore, gatti selvatici affamati e – quando si è fortunati, e accade sempre più spesso – i branchi di lupi che popolano il massiccio del Matese, laghi e boschi, vette e vallate che abbracciano Molise e Campania, estendendosi su quattro province.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Roma avrà il garante dei diritti degli animali.

Finalmente anche Roma, capitale d’Italia, avrà un garante dei diritti degli animali. Lo ha…