Home Attualità Lazarus, il cane dimenticato in un fienile e così peloso da essere “diventato” una pecora.

Lazarus, il cane dimenticato in un fienile e così peloso da essere “diventato” una pecora.

1 minuto/i di lettura

Lo hanno chiamato Lazarus perché è come se fosse risorto. Il povero cane era infatti segregato in un fienile da cui non riusciva a uscire a causa della sporcizia accumulata davanti alla porta. Per molto tempo è sopravvissuto senza che nessuno si occupasse di lui, in un tale stato di abbandono che il pelo gli era cresciuto a dismisura. Quando gli addetti del servizio veterinario della Virginia sono intervenuti, allertati per via dei lamenti, lo hanno trovato in condizioni incredibili: il cane aveva talmente tanto pelo da sembrare una pecora.

Leggi tutto..

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Svizzera. Benessere animale: l primo referendum per vietare gli allevamenti intensivi.

La tutela della dignità degli animali da reddito quali bovini, polli o suini deve essere s…