Home Cronaca Magenta (MI). Due medici del ‘Niguarda’ denunciati per bracconaggio.

Magenta (MI). Due medici del ‘Niguarda’ denunciati per bracconaggio.

32 secondi di lettura

Allarme bracconaggio nel Parco del Ticino, che ha registrato un aumento secondo l’ultimo report della vigilanza interna. I protagonisti sono cacciatori che vogliono esercitare al di fuori della stagione, ma anche chi lo fa per profitto. Oppure si tratta di professionisti in cerca di emozioni forti.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

OIPA: “La Lega ostacola la PDL Brambilla sulle pene, affonda l’emendamento sulla caccia”.

L’associazione auspica che siede il Parlamento rifletta sulla condizione animale e sulla n…