Home Cronaca Milano. Bambina di due anni gravemente ferita da un pitbull.

Milano. Bambina di due anni gravemente ferita da un pitbull.

2 minuto/i di lettura

Una bambina di due anni e mezzo è in gravi condizioni all’ospedale Niguarda di Milano dopo essere stata azzannata da un pitbull mentre giocava con la sorellina gemella in un appartamento a Sesto San Giovanni, in provincia di Milano. La bambina è stata trasportata in codice rosso con l’elisoccorso all’ospedale milanese, riportando profonde lesioni al volto e agli arti inferiori. La sorella gemella è rimasta illesa. La zia, che le ha salvate chiudendole in una stanza, è rimasta ferita ed è stata portata nello stesso ospedale.

Sul posto, una palazzina in via Picardi dove vivono madre, padre e le due gemelle, tutti di origine salvadoregna, sono intervenuti i vigili del fuoco, la polizia locale di Sesto San Giovanni, l’Ats e il 118. La zia, una 24enne che faceva da baby-sitter alle gemelline, ha prima lottato con l’animale, riportando lesioni alle mani, e poi, dopo aver rinchiuso le nipotine in una stanza, è corsa sul balcone. Per sfuggire al pitbull che la inseguiva, ha scavalcato la ringhiera e si è arrampicata sulla tubatura del gas.

Aggrappata e chiedendo aiuto, in alcuni momenti ha accennato a gettarsi di sotto, essendo la casa situata al primo piano, ma con l’arrivo dei vigili del fuoco è stata portata in sicurezza a terra. All’arrivo degli agenti della polizia locale, il cane era tornato tranquillo, senza dare segni di agitazione. I vigili lo hanno catturato e consegnato agli addetti del canile, in attesa delle decisioni dell’autorità sanitaria.

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Regno Unito. Vietata l’esportazione di animali vivi per macellazione. Gli attivisti: “È una vittoria”.

Dopo 50 anni di lotte da parte delle organizzazioni animaliste, la Gran Bretagna è finalme…