Home Cronaca Napoli. Cani abbandonati l’appello di Melina: non portateli ai rom.

Napoli. Cani abbandonati l’appello di Melina: non portateli ai rom.

1 minuto/i di lettura

 

La chiamano Melina re cane è una delle storiche volontarie del rifugo La Fenice a Ponticelli. Duecento cani accolti dai volontari che sostengono ogni spesa e la fatica di gestire cuccioli e cani disabili, animali anziani e la solitudine di tanti animali un tempo amati e poi abbandonati. Un appello diretto quelle delle volontarie Melina Vitale e Flora Stanchi a fare del bene frequentando il rifugio magari donando crocchette o un contributo, piuttosto che a non abbandonare i cuccioli e amici a quattro zampe nell’estate clou e dei numeri da record per animali lasciati in strada e troppe volte vittime e feriti in incidenti stradali.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

OIPA. Orsi trentini. Aggressione a turista: “Proteggere gli umani dagli orsi e gli orsi dagli umani”.

Troppe le azioni che la Provincia autonoma di Trento deve ancora da mettere in campo È tem…