Home Cronaca Napoli. Cani abbandonati l’appello di Melina: non portateli ai rom.

Napoli. Cani abbandonati l’appello di Melina: non portateli ai rom.

1 minuto/i di lettura

 

La chiamano Melina re cane è una delle storiche volontarie del rifugo La Fenice a Ponticelli. Duecento cani accolti dai volontari che sostengono ogni spesa e la fatica di gestire cuccioli e cani disabili, animali anziani e la solitudine di tanti animali un tempo amati e poi abbandonati. Un appello diretto quelle delle volontarie Melina Vitale e Flora Stanchi a fare del bene frequentando il rifugio magari donando crocchette o un contributo, piuttosto che a non abbandonare i cuccioli e amici a quattro zampe nell’estate clou e dei numeri da record per animali lasciati in strada e troppe volte vittime e feriti in incidenti stradali.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Sfattoria degli ultimi, si attende la decisione del TAR. Le Associazioni contestano la Costituzione della Regione.

Nuova udienza stamattina al Tar del Lazio sulla vicenda della Sfattoria degli ultimi, ment…