Home Salute e benessere Permessi per curare gli animali alla «Ball Beverage».

Permessi per curare gli animali alla «Ball Beverage».

41 secondi di lettura

La cura degli animali domestici entra a far parte del contratto integrativo aziendale. È la voce più originale dell’accordo tra rappresentanti sindacali e Ball Beverage di Nogara, la multinazionale del packaging. I 150 dipendenti possono usufruire di otto ore di permesso pagate, all’anno, per portare il cane nell’ambulatorio veterinario, per vaccinare il gatto o per seguire i propri animali.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Salute e benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Non fa curare il cane, la Cassazione lo condanna a una multa da 10mila euro.

Non ha portato il cane dal veterinario, nonostante avesse ulcere alle mammelle. Per questo…