Home Attualità Ponte nelle alpi (BL). “No ai fuochi alla sagra di Polpet”: petizione per difendere gli animali.

Ponte nelle alpi (BL). “No ai fuochi alla sagra di Polpet”: petizione per difendere gli animali.

1 minuto/i di lettura

Al posto dei botti, secondo i firmatari la notte potrebbe essere illuminata da fontane danzanti. Ma il sindaco si schiera con la tradizione.

Fontane danzanti al posto dei classici fuochi d’artificio. Il rumore dei botti spaventa gli animali, ed è a loro (a quelli domestici ma anche a quelli selvatici) che pensa Mary Scarzanella, la titolare del negozio La tana del lupo. L’anno scorso ha raccolto trecentoventi firme per chiedere al gruppo 90, organizzatore della sagra di Polpet, e all’amministrazione, di evitare di chiudere l’evento con i fuochi d’artificio.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Animali protagonisti alla fiera.

Conto alla rovescia per la Fiera di San Michele, che quest’anno taglia il traguardo delle …