Home Ambiente Ponza (LT). Scovato l’arsenale dei bracconieri sull’isola di Palmarola, sequestrate centinaia di cartucce.

Ponza (LT). Scovato l’arsenale dei bracconieri sull’isola di Palmarola, sequestrate centinaia di cartucce.

1 minuto/i di lettura

Avevano nascosto le cartucce in una grotta e i fucili erano stati interrati all’interno di tubi. Tutto pronto per una battuta di caccia ovviamente illegale sull’isola di Palmarola. Ma fortunatamente il piccolo arsenale è stato trovato ed ora, è proprio il caso di dirlo, è caccia ai bracconieri. Il nucleo operativo antibracconaggio carabinieri di Roma, unitamente al gruppo cc forestale di Latina, al servizio navale carabinieri di Ponza e alla stazione carabinieri di Ponza ha effettuato un’ operazione denominata “isole pontine” mirata alla repressione di atti di bracconaggio perpetrati in danno dell’avifauna selvatica in particolare tortore, quaglie e piccoli insettivori che in questo periodo stanno effettuando  la migrazione  per raggiungere i siti di nidificazione, durante la quale effettuano delle brevi soste per recuperare le forze nelle isole.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Ambiente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Sfattoria degli ultimi, si attende la decisione del TAR. Le Associazioni contestano la Costituzione della Regione.

Nuova udienza stamattina al Tar del Lazio sulla vicenda della Sfattoria degli ultimi, ment…