Home Ambiente Roma. Peste suina, altri due casi sospetti. Regione Lazio: ok ad abbattimenti selettivi di cinghiali

Roma. Peste suina, altri due casi sospetti. Regione Lazio: ok ad abbattimenti selettivi di cinghiali

1 minuto/i di lettura

Altri due casi sospetti di peste suina a Roma – Intanto altri due casi sospetti di peste suina sono stati riscontrati a Roma nella stessa area del caso zero, cioè una zona del parco dell’Insugherata. Lo rende noto l’assessorato alla Sanità della Regione Lazio. “Da primi riscontri su analisi dei prelievi effettuati sui cinghiali emergono con alta probabilità altri due casi di positività su 16 campioni prelevati – precisa l’assessorato – i casi sono riferiti alla stessa area del caso 0. I campioni verranno inviati all’Istituto zooprofilattico di Perugia per la definitiva conferma”.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Ambiente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Kiev. Una lumaca con un bossolo: “Ecco le armi che ci avete inviato”.

“Armi tedesche per l’Ucraina già inviate” nel testo e come foto una luma…