Home Attualità Sull’Etna uno studio sul comportamento degli animali per prevedere i terremoti.

Sull’Etna uno studio sul comportamento degli animali per prevedere i terremoti.

48 secondi di lettura

Le nuove tecnologie stanno rivoluzionando l’interazione fra esseri umani ed animali. In Sicilia, alcuni ricercatori stanno sfruttando dei collari connessi alla Rete per monitorare i movimenti e persino le sensazioni di alcune specie di animali, fra cui un gruppo di asini e delle capre in stato semi selvatico. L’obiettivo è quello di valutare se il comportamento animale può indicare agli esperti l’avvicinarsi di un terremoto o di un’eruzione.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Torino. Al Torino Film Festival 40 il raglio di aiuto per tutti gli animali.

Il 40 Torino Film Festival presenta Eo di Jerzy Skolimowski. Un grido contro la crudeltà v…