Home Ambiente Tartaruga d’acqua abbandonata a Cavallino, le guardie zoofile: “Rischio multa da 150mila euro”.

Tartaruga d’acqua abbandonata a Cavallino, le guardie zoofile: “Rischio multa da 150mila euro”.

1 minuto/i di lettura

Sta bene la tartaruga d’acqua della specie Trachemys scripta ritrovata della Guardie Zoofile NOGRA alcuni giorni fa, nella zona archeologica di Cavallino, e consegnata alle cure del Museo di Storia Naturale di Calimera. Solo due mesi fa scadeva il termine ultimo, previsto dal Decreto Legislativo n.230/2017, per denunciare il possesso delle tartarughe d’acqua. La Trachemys scripta, conosciuta con il nome di testuggine palustre americana è una specie d’acqua dolce di taglia media, caratterizzata da una prominente macchia rossa o gialla su entrambi i lati del capo e delle nette e regolari striature gialle sul collo.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Ambiente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Maltrattamenti animali. Interviene l’Associazione Rivoluzione Animalista

“Siamo preoccupati e rattristati per quanto sta accadendo nel territorio di Ardea – scrive…