Home Salute e benessere Verona. Il cane, prezioso alleato contro il diabete.

Verona. Il cane, prezioso alleato contro il diabete.

1 minuto/i di lettura

Da tempo è risaputo che l’olfatto del cane, straordinariamente sviluppato, può rappresentare un valido aiuto nella scoperta, nella diagnosi e nella segnalazione di situazioni di emergenza e pericolo per la salute umana.

Anche se sono tuttora in corso studi per fare maggiore chiarezza su come il cane riesca a ‘sentire’l’emergenza, i cani sono comunque già considerati una certezza, da questo punto di vista, e i risultati parlano chiaro.

In tutto il mondo sono dunque attivi da molto tempo progetti che vedono i cani coinvolti in esercitazioni capaci di renderli efficaci al cento per cento nella segnalazione di situazioni di pericolo per la vita umana.

Le crisi dovute al diabete sono alcune di queste. E proprio rispetto a questa grave malattia sono stati osservati casi di persone diabetiche e dei rispettivi cani che, con modalità diverse, erano in grado di segnalare lo stato di ipoglicemia, sia fiutando il loro padrone, sia osservando la presenza di cambiamenti nella gestualità e nei comportamenti.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Salute e benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Freddo e vento possono aumentare la lacrimazione.

In inverno, l’aria fredda e gli sbalzi eccessivi di temperatura possono creare fastidiosi …