Home Pet therapy A 16 anni combatte l’anoressia grazie all’aiuto di tre dottori molto speciali.

A 16 anni combatte l’anoressia grazie all’aiuto di tre dottori molto speciali.

1 minuto/i di lettura
Non mangiava più. Il mostro dell’anoressia la stava logorando da dentro. Bravissima a scuola, intelligente. Magra. Anzi, magrissima. Ma non abbastanza, secondo lei. Tanto da decidere di privarsi del cibo, unica forma di controllo che sentiva di avere nella sua vita. E’ entrata così in un tunnel che l’ha portata giorno dopo giorno a chiudersi, a isolarsi, a non accettare alcun tipo di aiuto. E a salvarla sono stati tre medici molto speciali: Camilla, Sally e Biscotto, i The Dogtor.
Silvia ha 16 anni e mezzo e ha trascorso gli ultimi mesi dentro e fuori il Cer (Centro Esperto Regionale) per la cura dei Disturbi del Comportamento Alimentare dell’ospedale Molinette di Torino, diretto dal professor Secondo Fassino. Una terapia che, purtroppo, non stava portando da nessuna parte, anzi: le ha fatto alzare ancora di più le barriere che aveva creato per proteggersi dal mondo esterno.
Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Pet therapy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Pet therapy, quando gli animali domestici fungono da dottori.

Un animale migliora la vita. E questo non lo dice solo l’affetto che le persone provano ve…