Home Cronaca Abbandonato con le zampe legate, salvato agnellino.

Abbandonato con le zampe legate, salvato agnellino.

1 minuto/i di lettura

Abbandonato in aperta campagna con le zampe legate dal fil di ferro: andava incontro a morte certa l’agnellino salvato casualmente questa mattina a San Pietro in Lama. La presenza dell’animale in estrema sofferenza è stata notata da un cercatore di funghi che ha dato l’allarme. L’agnellino, probabilmente abbandonato da un pastore, è stato recuperato dall’associazione “L’impronta” che lo ha preso in custodia. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri forestali e il dottor Massimo Giancane, che ha aiutato l’animale a rialzarsi perché intorpidito dalla prolungata prigionia degli arti.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Tartarughe decapitate, si sospettano riti di pescatori.

Dopo la denuncia del Centro recupero tartarughe Wwf di Molfetta (Bari), che su Facebook ha…