Home Attualità Alessandria. Lo sterminio delle nutrie è davvero un male necessario?

Alessandria. Lo sterminio delle nutrie è davvero un male necessario?

1 minuto/i di lettura

Cinque anni per l’eradicazione totale delle nutrie da parte, fra altri, di cacciatori ed agricoltori. Gabbie e armi da fuoco: questi gli strumenti.
Le nutrie, insediate sul nostro territorio perché inizialmente importate dal Sud-America per farne pellicce, e successivamente rilasciate in natura dagli stessi allevatori a causa della crisi del settore, sono erbivore e scientificamente riconosciute non portatrici della leptospirosi, quindi non mangiano gli uccelli né trasmettono malattie all’uomo e non lo aggrediscono.
Inoltre i danni da loro causati ai raccolti sono molto limitati perché prediligono le piante acquatiche e la vegetazione spontanea.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Cannibalismo: come funziona nel regno animale?

Il cannibalismo è estremamente comune in tutto il regno animale. Ma che cosa spinge queste…