Home Attualità Animali in città, canili strapieni, troppi “clandestini”, spese incontrollate.

Animali in città, canili strapieni, troppi “clandestini”, spese incontrollate.

29 secondi di lettura

Nei 226 canili rifugio in attività ci sono 36.766 posti disponibili, ma ospitano ben 92.371 cani, 2,5 volte in più. Responsabilità di chi compra un animale e poi alla prima difficoltà lo abbandona, di un’inefficiente gestione dei comuni e anche di interessi non sempre limpidi.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Caccia agli animali selvatici in periodo vietato.

Cacciava fagiani dall’auto, in una zona vietata, in un periodo, pure vietato e senza licen…