Home Attualità Cani randagi in Grecia, figli della crisi.

Cani randagi in Grecia, figli della crisi.

1 minuto/i di lettura

C’è chi dice che sono un milione. C’è chi dice che sono 600mila in tutta la Grecia. E fanno paura: sicuramente preoccupano Anastasia Chanu, preside della scuola elementare di Pella, nella regione greca della Macedonia, che ha pubblicato un SOS sul sito web del suo Istituto, rivolgendosi al sindaco e al ministro dell’Istruzione. “Un branco di cani randagi continua a infilarsi nel cortile della scuola, saltando rete e steccati, spaventando i bambini nell’ora della ricreazione e sporcando l’area giochi. Continuano tutto il giorno ad aggirarsi nei dintorni della scuola, al punto che i genitori si sentono costretti a portarci in macchina i loro figli, quando, in una città piccola come la nostra, i piccoli del vicinato sono sempre venuti a piedi. Aiutateci!”.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Animali domestici: gli italiani sono i secondi in Europa per numero di possessori.

Con 32 milioni di animali domestici, l’Italia si colloca al secondo posto in Europa,…