Home Cronaca Bracconaggio. Falciano contro Calvano: “Le proposte dei pescatori sono rimaste inascoltate”.

Bracconaggio. Falciano contro Calvano: “Le proposte dei pescatori sono rimaste inascoltate”.

34 secondi di lettura

Convenzione per la vigilanza, coordinamento tra forze dell’ordine, natante attrezzato per il presidio, fondi per lo smaltimento del pescato, aree di pesca regolamentate, fermo pesca notturno e sospensione della pesca professionale sul Po. Sono le proposte provenienti dal 2016 dalle associazioni di pesca per il contrasto al bracconaggio ittico.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Lecce. Deceduta la 97enne sbranata in casa dal cane del nipote.

Una 97enne di Alessano (Lecce), è deceduta dopo essere stata aggredita giovedì nella sua a…