Home Attualità Clima estremo, nel Dna un aiuto per gli animali d’allevamento.

Clima estremo, nel Dna un aiuto per gli animali d’allevamento.

1 minuto/i di lettura

Nella lunga estate del 2022 abbiamo fatto tutti i conti con le conseguenze del cambiamento climatico. Il caldo torrido ha impazzato un po’ ovunque, non solo in Italia, mettendo a dura prova persone, colture e animali. E, stando alle previsioni, le cose sono destinate a peggiorare. Con costi importanti per il settore dell’allevamento, in termini di produzione e non solo. La buona notizia è che uno scudo contro gli effetti del caldo estremo per gli animali è celato nel loro Dna. Proprio la genomica, infatti, promette di salvare il bestiame, scovando i ‘geni di resilienza’ alla febbre che contagia l’intero pianeta.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Torino. Al Torino Film Festival 40 il raglio di aiuto per tutti gli animali.

Il 40 Torino Film Festival presenta Eo di Jerzy Skolimowski. Un grido contro la crudeltà v…