Home Attualità Cucciolo torturato e legato per le zampe: l’allarme su Facebook.

Cucciolo torturato e legato per le zampe: l’allarme su Facebook.

45 secondi di lettura

Torturato e legato a testa in giù per le zampine: è allarme a Gallipoli dopo l’ennesimo caso di violenza sugli animali. Domenica mattina un micio di circa 3 mesi è stato ritrovato dai proprietari di una villetta a Baia Verde, legato per le zampe ai fili di una tenda da giardino. Fortunatamente l’animale era ancora vivo: dopo averlo liberato, il micino è stato affidato alle cure del veterinario.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Marcianise (CE). È con i randagi. La legge vieta di maltrattare gli animali negandogli acqua e cibo.

Non accenna a fermarsi la polemica nata intorno all’ultima ordinanza del sindaco Velardi, …