Home Ambiente Trapani. WWF: gravissimo atto di bracconaggio, ucciso a fucilate raro capovaccaio in viaggio verso l’Africa.

Trapani. WWF: gravissimo atto di bracconaggio, ucciso a fucilate raro capovaccaio in viaggio verso l’Africa.

55 secondi di lettura

Un rarissimo avvoltoio capovaccaio è stato ucciso in Sicilia dai pallini di un bracconiere“: lo rende noto il WWF Italia. “Gli accertamenti radiografici dell’Istituto Zooprofilattico di Palermo hanno individuato ben sette pallini di piombo distribuiti nel suo corpo. Si trattava di un esemplare liberato nell’ambito del progetto LIFE Egyptian vulture, gestito dal CERM. Faceva parte di una coppia (Clara e Bianca i loro nomi) che aveva raggiunto la Sicilia percorrendo circa 800 chilometri per proseguire la migrazione verso l’Africa sub-sahariana.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Ambiente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Gli scarti animali bloccano la linea ferroviaria.

Oggi pomeriggio, poco dopo le 15.45, c’è stata una collisione tra un treno merci e u…