Home Attualità Danno da fuga di animali: se ignoti tagliano la recinzione il proprietario ne risponde?

Danno da fuga di animali: se ignoti tagliano la recinzione il proprietario ne risponde?

34 secondi di lettura

Nell’ottobre 2010 un’autovettura impattava violentemente contro due cavalli che si trovavano liberi sulla carreggiata di una strada provinciale sprovvista di illuminazione artificiale. Conducente e proprietario del veicolo convenivano quindi in giudizio il proprietario degli animali, dopo averlo individuato e rintracciato, chiedendo il risarcimento dei rispettivi danni biologici e materiali.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Genova. Ancora un cinghiale morto avvelenato. Apprensione per igiene e animali domestici.

Ancora un cinghiale morto a causa di un probabile avvelenamento per mano di umano, è stata…