Home Salute e benessere Diabete: 500 incontri informativi e tanta partecipazione.

Diabete: 500 incontri informativi e tanta partecipazione.

2 minuto/i di lettura

Quasi 500 incontri informativi per i proprietari di cani e gatti organizzati in tutta Italia dai Medici Veterinari.Con quest’ottimo risultato si chiude la prima edizione del “Mese del diabete del cane e del gatto” patrocinata da FNOVI (Federazione Nazionale Ordini Veterinari Italiani) e ANMVI  (Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani), con il contributo non condizionante di MSD Animal Health.

L’iniziativa veterinaria quest’anno si è affiancata alla campagna “Occhio al diabete”, promossa ogni anno da Diabete Italia onlus in occasione della Giornata Mondiale del Diabete, per sensibilizzare l’opinione pubblica su questa grave patologia che colpisce quasi con le stesse modalità sia l’uomo, sia cane e gatto. Per la prima volta, dunque, si è costituito un fronte comune per combattere la disinformazione sul diabete a 360°.

“Il concetto di One Health è oggi realtà: la salute di uomini, animali e ambiente è profondamente intrecciata e, dunque, la medicina preventiva non può non coinvolgere sia l’uomo, sia gli animali” spiega la dottoressa Carla Bernasconi, Medico Veterinario e vice presidente della FNOVI. “Associare diabete umano e diabete del cane e del gatto” spiega” spinge i proprietari a confrontare i problemi di salute degli amici a quattro zampe con il proprio vissuto e/o quello di un familiare con conseguenze positive. Anzitutto è garantita una maggiore attenzione ai sintomi e al consiglio del veternirario, in secondo luogo ne consegue una migliore aderenza terapeutica”.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Salute e benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Svizzera. Benessere animale: l primo referendum per vietare gli allevamenti intensivi.

La tutela della dignità degli animali da reddito quali bovini, polli o suini deve essere s…