Home Attualità Arriva il freddo, ecco come tutelare gli animali.

Arriva il freddo, ecco come tutelare gli animali.

3 minuto/i di lettura

Arriva il freddo ed è tempo di pensare anche ai pet, gli animali che ogni giorno vivono con noi. Temperature notturne in picchiata in diverse località, con punte di alcuni gradi sotto lo zero.
In aiuto degli animali arriva il vademecum di AIDAA stilato per dare un aiuto concreto agli animali in difficoltà.
Per quanto riguarda gli Uccellini, iniziano proprio in questi giorni a faticare per procurarsi il cibo. L’invito per tutti è di esporre piccole mangiatoie sui balconi (ne esistono in legno o possono essere realizzate in materiale di riciclo come ad esempio le bottiglie di plastica) contenenti piccoli pezzettini di grasso e carne avanzata, croste di formaggio,briciole di dolci, frutta fresca e secca e miscele di semi (consigliati e acquistabili già confezionati).
Occorre rifornire regolamente le mangiatoie senza riempirle fino all’orlo in quanto a causa del freddo nelle ore notturne parte del cibo potrebbe deteriorarsi. Ovviamente accorgimento molto importante, le mangiatoie vanno messe fuori dalla portata dei gatti.
Per i gatti, nel caso in cui si viene a conoscenza dell’esistenza di qualche colonia felina o avete dei gatti randagi che gironzolano dalle parti di casa vostra che sono in cerca di cibo, bisogna ricordarsi di mettere a loro disposizione tre ciotole, una con del cibo secco, una con del cibo umido ed una con l’acqua. Le ciotole mettetele in una zona riparata. I croccantini vanno sostituiti giorno per giorno in quanto con l’umidità rischiamo di deteriorarsi, stesso vale per la pappa umida che potrebbe anche congelare ed i mici potrebbero quindi mangiare del cibo deteriorato che a loro farebbe male. Occorre quindi cambiare il cibo due volte al giorno e lasciare in luogo riparato anche la ciotola dell’acqua fresca per evitare rischi di congelamento. Nel caso di cantina resa disponibile, si deve lasciare aperta la finestra cosi che i mici possano ripararsi nelle notti più fredde oppure fate delle vere e proprie cucce nel vostro condominio per far riparare i mici.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Ecco la lobby degli animali.

La sensibilizzazione per le tematiche ambientali e la tutela degli animali sta fortunatame…