Home Canili Fidenza (PR). Canile su un terreno all’asta. “Che fine farà?”.

Fidenza (PR). Canile su un terreno all’asta. “Che fine farà?”.

2 minuto/i di lettura

Il canile d Fidenza è costruito su un terreno che a breve potrebbe finire all’asta. A volerci vedere chiaro il gruppo Forza Italia del Comune.

“E se l’asta la vince qualcun’altro il canile che fine fa? E il bosco urbano (anch’esso all’asta) che doveva essere il fiore all’occhiello delle passate amministrazioni di centro sinistra? Il dirigente dei Servizi tecnici comunali ha qualcosa da dirci?” chiedono. Dubbi che verranno chiariti nei prossimi mesi dall’operato dell’Amministrazione ma che al momento non convincono l’opposizione.

I dubbi di Francesca Gambarini e colleghi non sono solo per il canile ma anche il precedente accordo con la Soprip: “Si tratta, infatti, del risultato di una scelta fatta molti anni fa, ancora prima che venisse approvata la realizzazione del canile. Non se ne è mai parlato finché non è apparso sul web l’annuncio della vendita all’asta del terreno in questione.

Leggendo l’articolo pubblicato sulla stampa non è chiara quale utilità abbia avuto per il Comune di Fidenza questo accordo fatto con Soprip dalle vecchie amministrazioni di centrosinistra. Accordo che, a dirla tutta, pare piuttosto nebuloso. Ancora meno chiaro appare perchè non si sia acquisita l’area appena Soprip è fallita nel 2014. Le spiegazioni probabilmente sono da ricercare a palazzo Porcellini, dato che le amministrazioni cambiano, ma il dirigente no”.

fonte: www.parmapress24.it

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Canili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Gli amici degli animali in Consiglio, Graziano (Udc) e Laghi (deMa): nuova legge contro i canili lager.

La pet mania contagia anche la politica. Ed ecco che allora si cerca di colmare alcune lac…