Home Associazioni La rete del Wwf per salvare gli animali.

La rete del Wwf per salvare gli animali.

2 minuto/i di lettura

Il Wwf stila il bilancio di un anno di chiamate ed interventi per soccorrere la fauna selvatica ferita. Nonostante le difficoltà economiche e il passaggio delle competenze dalla Provincia di Livorno alla Regione Toscana, i volontari e i cittadini più sensibili hanno permesso il buon andamento del recupero.

Per l’anno 2016 sono stati effettuati 185 recuperi, nei territori della provincia di Livorno, Grosseto e Pisa. Quando arriva una segnalazione al Wwf e una volta stabilito che l’animale ha bisogno di cure, viene trasferito al Centro di Recupero tramite mezzi privati o il comando della Polizia provinciale fino al passaggio di competenze avvenuto a maggio.

Nel nostro territorio sono stata effettuati 102 recuperi a Piombino, 23 a San Vincenzo, 19 a Campiglia Marittima e 12 a Suvereto.

“Per l’anno in corso, 2017, il servizio dovrebbe subire un notevole cambiamento, – fanno sapere dal Wwf – essendo il tutto legato al bando regionale che è uscito di recente e gestito dalla Asl. Pertanto al momento siamo certi di continuare il servizio anche per tutto maggio 2017, in attesa di sapere a chi verrà affidato il bando”.

fonte: www.quinewsvaldicornia.it

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Associazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Roma. LAV: il 4 febbraio 2023 open day delle sedi. Evento a tema circhi e spettacoli.

IL 4 FEBBRAIO 2023 OPEN DAYS DELLE SEDI LAV DI BARI, MILANO, ROMA, TRENTO, TORINO E VERONA…