Home Cronaca Lingua blu, test preventivo sugli animali esportati.

Lingua blu, test preventivo sugli animali esportati.

30 secondi di lettura

Il bestiame sensibile alla blue tongue potrà lasciare la Sardegna solo dopo essere sottoposto al test sulla positività o meno alla febbre catarrale». È quanto stabilito dal ministero della salute «in applicazione del principio di massima precauzione» visto il rapido diffondersi della Lingua blu.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Cambiamenti climatici: gli animali rispondono con becchi e code più grandi.

Dal 1871, i pappagalli australiani hanno mostrato in media un aumento tra il 4 e il 10% de…