Home Cronaca Uccise una cagnolina a forconate, condannato il colpevole dopo sette anni.

Uccise una cagnolina a forconate, condannato il colpevole dopo sette anni.

54 secondi di lettura

Si è concluso il processo iniziato nel 2014 contro il cavaliere bergamasco Giovanni Oberti, dopo che sette anni fa uccise il cucciolo della ragazza durante un concorso ippico a Rimini. La condanna per lui è di sei mesi di reclusione. Quel giorno, dopo le minacce fatte alla fidanzata Claudia, proprietaria della cagnolina, un Jack Russel di nome Gina, fu protagonista di una violenta e crudele uccisione a colpi di forcone, per poi chiudere la povera bestia in un sacco e darla alle fiamme.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Tre orsi investiti in tre giorni, la difficile convivenza uomo-animali.

Tre orsi investiti in poco meno di tre giorni. L’ultimo episodio sulla A25 in Abruzz…